La nostra tradizione
La storia

La società NRS Capodimonte s.r.l. (della famiglia Gennaro e Rossana Savastano), titolare dei marchi “RS CAPODIMONTE” e “NUOVA CAPODIMONTE”, da oltre 3 generazioni e ancor prima raccolta l’eredità della fabbrica Panzano dal 1860 opera nel settore della produzione artistica di ceramica e porcellana di prestigio in linea con la esclusiva tradizione della Real Fabbrica di Capodimonte fondata a Napoli dal re spagnolo Carlo III di Borbone; una tradizione artistica, quella di Capodimonte, che esprime in chiave moderna il fascino dell’antico, i valori del passato e le evoluzioni del moderno. Il Mito della Porcellana ha nelle porcellane delle Manifatture reali di Capodimonte una produzione artistica esclusiva, conosciuta nel mondo, simbolo di armonia degli impasti, decorazione pittorica e bellezza dei modelli.

Il patrimonio della fabbrica è dedicato prevalentemente a prodotti unici per modelli, stile, tecniche di lavorazione, interamente realizzati a mano; una inedita espressione della cultura e dell’arte italiane,che nel corso degli ultimi anni è stata diversificata allo scopo di trovare una maggiore accoglienza di mercato. Quindi accanto allaproduzione di eccelsi, lussuosi servizi da tavola e sculture d’arredo, la Società produce anche oggettistica di varia tipologia (in particolare fiori) e bomboniere per cerimonie.

La produzione di porcellane artistiche di Capodimonte nasce per volontà di Carlo III di Borbone e fu proseguita dal figlio Ferdinando IV, il quale nel 1771 stabilì una fabbrica presso il Palazzo Reale di Capodimonte a Napoli. Il “Capodimonte” e diventato non solo un luogo di produzione ma ha acquisito dai “maestri d’arte”, che ne discendono, il rango di tradizione artistico - culturale nei suoi modelli, decori, tecniche e nello stile dei singoli prodotti che dall’800 Napoletano si affermano nella loro unicità e peculiarità in tutto il mondo.

E’ nei primi del 900 che nasce la fabbrica Panzano, che apparterrà nelle generazioni successive fino ad oggi alla famiglia Savastano; nel 1927 Pasquale Savastano continua quest’arte, un arte che si tramanda da padre in figlio, e nel 1945 il figlio Gennaro con il padre sono gli artefici di una delle più famose e conosciute aziende espressione della tradizione del Capodimonte.

La Nuova Capodimonte della famiglia Savastano conserva questa tradizione, il marchio di famiglia e riesce a portare il prodotto non solo diffondendolo capillarmente in America ma anche in Asia ed nei paesi Arabi.

Agli inizi degli anni 90 Gennaro Savastano con i figli rinnova questa tradizione, dando vita per la prima volta alla riscoperta di quella produzione tipica proprio delle Fabbriche Reali Borboniche, che nei secoli successivi era stata trascurata.

La R.S. Capodimonte conduce, con l’ausilio dei principali storici dell’arte della Porcellana e Ceramica (soprattutto la Dott.ssa Angela Carola-Pernotti) una ricerca che porta ad arricchire il proprio campionario di nuovi prodotti: piatti dipinti a mano, servizi di piatti, complementi per l’arredo della tavola e della casa.

Il servizio della Collezione “delle Vestiture del Regno delle due Sicilie” e scelto in occasione del vertice dei G7 nel 1994 a Napoli per la cena dei Presidenti, ed in occasione del G8 a L’Aquila nel 2009.

Il servizio della Collezione “Vedute Napolitane” (che si richiama al servizio dell’Oca presso il museo) è spesso utilizzato dalla Farnesina per incontri di stato, e singoli piatti dipinti a mano, che ritraggono gouche del ‘700 su porcellana, sono spesso donati a capi di Stato e Reali.

La NRS Capodimonte (Nuova Capodimonte e RS Capodimonte) è quindi il risultato della fusione delle due anime di questa gloriosa ed unica tradizione: la tradizione naturalistica e quella classica,  la vecchia azienda di famiglia e la ricerca storica del passato riportata nella proiezione di oggi, la sintesi di una patrimonio esclusivo di valori storico-culturali che vanno diffusi.

Due marchi, due diversi segmenti di mercato uniti da una produzione interamente fatta a mano per oggetti unici, che rappresentano oggi nel mondo la sola testimonianza di una delle più nobili tradizioni della porcellana non solo in Italia ma anche nel mondo con la qualifica e l’origine del Made in Italy Doc.

Il reale obbiettivo di questa società è quello di promuovere e valorizzare una tradizione artistica, quella di Capodimonte e quindi dell’Italia, di proporre in tutto il mondo prodotti unici che per modelli, stile, tecniche di fabbricazione costituiscono l’espressione moderna e nuova di una cultura un’arte italiana, di offrire numerose e diverse linee di prodotti, che esprimono in chiave moderna il fascino dell’antico.

 

 
 Nuovi Arrivi
 
 Promozioni
 
 News
I Fiori
Comprende modelli di vasellame con decori applicati di fiori e frutta in rilievo o con applicazioni sovrapposte sia bianchi che policromi di diverse e numerose dimensioni.Vengono proposti, inoltre, cestini e coppe in porcellana etc.
I Giustiniani
Vasi dalle forme più diverse ed eleganti in porcellana e ceramica ornati con applicazioni in bassorilievo, tonde ed ovali, bianchi lucidi e biscuit, o con decori a colori a "terzo fuoco".
La porcellana
Le vedute, scelte da antiche piastre in porcellana dipinte da Raffaele Giovine, dalle scene più belle del Servizio dell'Oca o dalle suggestive guaches di Alessandro D'Anna, si succederanno nel tempo e costituiranno per gli appassionati un rinnovato stimolo.
La ceramica
Servizi di piatti, da caffè e da thè, vassoi di forma rococò e neoclassici, forgiati a mano e decorati con immagini, disegni o fregi ispirati al gusto attuale
 

Pagamenti sicuri

 NRS Capodimonte - Via Remo De Feo, N. 4 - 80022 - Arzano (NA) - Italia
 Tel: 081-7311374 - Fax: 081-5734422 - Email: info@capodimonte.it - P.IVA: 07830690637
E-Commerce powered by CyberNET